Kew Gardens: la natura a pochi passi da Londra

Kew Gardens sono dei giardini botanici Reali situati a pochi chilometri da Londra. Sono un esteso complesso di serre e giardini che vale assolutamente la pena visitare, se si ha del tempo. Comprendono oltre 40.000 varietà di piante e circa 14.000 alberi appartenenti a specie provenienti da tutto il mondo.

Questi giardini hanno origine dal giardino esotico della Kew house fatta da Lord Capel di Tewkesbury e successivamente ampliato dalla Principessa Augusta, vedova del Principe di Galles, il quale fece costruire parecchie nuove strutture. Successivamente, vennero ampliati da Giorgio III, il quale commissionò la Dutch House, conosciuta oggi come il Kew Palace. Nel 1840 i giardini vennero riconosciuti come orto botanico Nazionale. Sotto la direzione di William Hooker la superficie dei giardini fu incrementata fino ai 130 ettari attuali. Nel 2003, i Kew Gardens sono stati inseriti nella lista dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO.

Palm House
Palm House

Oggi sono numerose le strutture che ospitano le più svariate specie di piante; tra le serre, una delle più importanti è  sicuramente la Palm House, creata specificatamente per ospitare le collezioni di palme esotiche che venivano introdotte in Europa durante l’epoca vittoriana. Al suo interno è stato ricreato un clima simile a quello della foresta tropicale. 

Un’altra serra molto importante è sicuramente la Temperate House, il doppio più grande della Palm House. E’ costituita da un blocco centrale alle cui estremità si trovano due serre ottagonali. Al suo interno possiamo trovare numerose specie provenienti dalle diverse zone temperate del mondo.

Nel 1987 è stata inaugurata un’altra grande serra, la Princess of Wales Conservatory, la quale ospita 10 differenti zone climatiche tra cui la Dry tropics e la Wet tropics.

Oltre le numerose e affascinanti serre, troviamo anche altre strutture particolari come ad esempio la Pagoda, torre ispirata alla Taa cinese. E’ formata da 10 piani ottagonali ed è alta 50 metri. E’ un edificio molto particolare perchè rispecchia molto la cultura e la tradizione cinese.

Treetop walkway
Treetop walkway

Da non perdere assolutamente è la Treetop Walkway (passeggiata sopra gli alberi), dalla quale potrete godere di un magnifico panorama e scattare delle bellissime foto. Da qui sopra, inoltre, è possibile ammirare le numerose specie di uccelli che sorvolano ogni giorno i giardini.

Kew gardens sono facilmente raggiungibili con la metro linea District e distano dal centro di Londra circa 40 minuti. Il biglietto d’ingresso costa circa 18€ , per maggiori informazioni controllare il sito ufficiale. La visita completa dei giardini occupa quasi tutta la giornata, calcolando anche il tragitto da e per il centro di Londra.

Concludendo,  vi consiglio di visitare Kew gardens perchè sicuramente non ve ne pentirete, solo se, ovviamente, non siete a Londra per solo pochi giorni. Fatemi sapere cosa ne pensate e cosa vi è piaciuto di più!