Musei di Madrid: la mia classifica

Se state per trascorrere un periodo in Spagna ecco a voi i tre musei di Madrid che non potete perdervi! Ho fatto una piccola classifica secondo il mio giudizio, ovviamente so che non abbiamo tutti gli stessi gusti, se non siete d’accordo con la classifica scrivetemi il perchè e soprattutto fatemi sapere cosa vi colpisce di più in un museo.

Centro de arte Reina Sofia

Reina Sofia
Reina Sofia

Al primo posto non potevo non mettere questo bellissimo museo, il mio preferito a Madrid. Il museo Reina Sofia è dedicato all’arte moderna e contemporanea, alla produzione artistica dal Novecento ad oggi. È stato inaugurato nel 1992 ed è dedicato alla regina spagnola. Ovviamente il museo è famosissimo in tutto il mondo soprattutto grazie al Guernica di Picasso ma tra i tanti artisti troviamo anche Miro, Dalì e Wahrol. Ingresso: 8€. Sito Ufficiale.

Tyssen Bornemisza

Tyssen Bornemisza
Tyssen Bornemisza

Al secondo posto troviamo il Tyssen, anche se la scelta non è stata facile. Il museo è molto importante per la capitale spagnola, è a pochi passi dal Prado e non molto lontano dal Reina Sofia. Al suo interno troviamo circa 800 opere, dal Rinascimento italiano al Novecento. Il museo è stato fondato nel 1988 e al giorno d’oggi ospita le opere di Canaletto, Caravaggio, Tiziano e Van Gogh. Ingresso: 12€. Sito ufficiale.

Prado

Prado
Prado

Al terzo posto metto il Prado, non perchè non mi sia piaciuto, ma perchè apprezzo di più l’arte moderna. Ovviamente è una delle pinacoteche più importanti al mondo ed ospita una collezione di opere infinita, per visitarlo bene servirebbero delle ore. Fu inaugurato nel 1819 con l’obiettivo di conservare alcune tra le collezioni e le opere d’arte più importanti al mondo. Ovviamente troveremo Goya, El Greco, Velazquez, Botticelli, Caravaggio, Tiziano e molti altri. Ingresso: 14€. Sito Ufficiale.

Molto spesso i musei sono gratuiti dalle ore 18.00 alle ore 20.oo.

Sarà difficile, se avete a disposizione poco tempo, visitare tutti e tre i musei, anche perchè non sono gli unici della città di Madrid. Il mio consiglio è quello di scegliere quello che più vi intriga e visitarlo a fondo.

 

 

Le immagini non sono di mia proprietà, verranno subito eliminate se dovessero infrangere i diritti.